Sei qui

Chi è online

Abbiamo 366 visitatori e nessun utente online

Nuovo Ordine Mondiale NWO

Dalla UdSSr alla EUdSSr e NWO

Postato in Nuovo ordine mondiale NWO

Trovati nuovi documenti sulla fondazione della EU. Prima Parte

di Corrado Belli

Da alcuni giorni il Giornale Inglese “The Telegraph” ha messo sulle prime pagine la notizia del ritrovamento di un documento che riporta date, nomi e cognomi dei personaggi che decisero la Fondazione di una Europa Unita.E'chiaro che il tutto è cominciato molto tempo prima ma la decisione di portare avanti il progetto con determinazione e senza intralci fu presa alla fine degli anni 40, subito dopo la fine della seconda guerra mondiale.

Sarebbe da stupidi non riuscire a capire il perché tutta la classe Politica Europea compresi i capi di Stato e di Governo ha un comportamento troppo strano, pieno di arroganza, minacce, leggi dittatoriali, crisi, manovre contro chiunque si oppone al loro Dictat e perverse voglie di comandanti in carico.

Questi tirapiedi, asociali, delinquenti sanno bene che l’EURO è una moneta distruttiva costruita appunto per distruggere l’Europa e buona parte dei suoi cittadini al fine di raggiungere il loro obiettivo, il NWO, la costituzione e la distruzione dell’Euro è servita per poi raggiungere il compimento di una Moneta Universale, la BCE e l’ultimo scalino che porta verso la Banca Centrale Universale che è già stata costituita.

La UE fu fondata dalla CIA e finanziata dai Rockefeller.

Come scriveva il giornalista inglese AMBROSE EVANS-PRITCHARD il 19 Settembre dell’anno 2000 in un articolo sul Telegraph, il movimento politico per la fondazione degli Stati Uniti d’Europa fu messo assieme alla fine degli anni 40 dalla CIA e gestito, finaziato dalla Fondazione Ford (Industriale Henry Ford), dalla Fondazione Rockefeller (banchiere JOHN D. ROCKEFELLER, JR) da industriali vicini al Governo e da Banchieri che facevano parte della cricca governativa.

EVANS PRITCHARD nel suo articolo si riferisce al documento/i che fu trovato da JOSHUA PAUL ricercatore della Georgetown University di Washington D.C, la documentazione era stata data “Libera” per i cittadini in base alla “Freedom  of Information Act”, questa legge del 1966/1974 da ad ogni cittadini Americano la possibilità ed il diritto di richiedere e di avere dal Governo tutti i documenti segreti poi dati liberi alla pubblicazione e alla lettura.
Questi documenti presentano una campagna aggressiva e arrogante della Gran Bretagna nel chiedere una Europa Unita con al comando lei stessa, le liti con la CIA furono giornaliere e minacciose al fine di ottenere quello che volevano, in un memorandum del 26 Luglio 1950 dette l’ordine di creare un Parlamento Europeo, il documento è firmato dal generale WILLIAM J. DONOVAN direttore della famigerata struttura dei Servizi Segreti militari OSS ora CIA, in quella Agenzia ne faceva parte H. Kissinger, DONOVAN fu anche il primo Presidente della A.C.U.E "American Committee on United Europe" fondata il 29 Marzo del 1949 appunto per questa occasione, per non dare sospetti fu incaricato come Avvocato di questa Organizzazione, come Vice presidente fu nominato ALLEN WELSH DULLES, Cia Direttore e fratello di JOHN FORSTER DULLES, Ministro degli affari esteri sotto la presidenza di DWIGHT DAVID EISENHOWER (A.W. DULLES gestì da Ginevra nel 1953 la caduta del Premier Iraniano eletto democraticamente MOHAMMED MOSSADEQ messa in atto dalla CIA per poi mettere al comando di quello Stato lo SCHAHS-REZA–PAHLEVI come marionetta degli USA) e faceva parte della Commissione WARREN che insabbiò le prove sull’omicidio del allora Presidente JOHN FITZGERALD KENNEDY.

Nella presidenza della A.C.U.E faceva parte anche WALTER BEDELL SMITH primo direttore della CIA fondata nel 1947 ed anche molti appartenenti alla OSS che poi passarono nella CIA, segretario era GEORGE FRANKLIN, direttore della segreto e Illegittimo Governo USA=CFR.

Subito dopo ala sua fondazione, la A.C.U.E cominciò a mandare soldi a Brussel dove si trovava la Centrale del Movimento Europeo che era la più importante Organizzazione Federalista fondata per questa occasione, la maggior parte della somma di denaro mandato in Europa usciva dalle casse SEGRETE del Ministero per gli affari esteri USA, il Segretario Generale di questo movimento Europeo era JOSEPH HIERONIM RETINGER, un Gesuita di origini Polacche “Padre  ed Eminenza Grigia” dei Bilderberg.

Altri personaggi di questo Movimento EU assieme a RETINGER erano: PAUL HENRY SPAAK Premier Belga e il primo Presidente del Parlamento Europeo ROBERT SCHUMANN, ambedue premiati con il KARLSPRICE, Schumann era un Politico Francese, Ministro della Finanza, Ministro per gli affari esteri e due volte Premier, uno dei fondatori del”EUROPEAN COUNCIL e della NATO, viene denominato come uno dei "Padri Fondatori" dell’UNIONE EUROPEA.

Un'altro braccio del Movimento Europeo era la EUROPEAN YOUTH CAMPAIGN, fondata a Washington da dove controllata e gestita, come direttore fu scelto RENE BOEL, industriale e banchiere Belga, riceveva mensilmente denaro da Washington in un Conto Corrente Segreto, BOEL fu il primo Presidente dell’Associazione “BELGICAN AMERICAN ASSOCIATON" ed il terzo presidente della “European League for Economic Cooperation" (ELEC), questi soldi venivano mandati dalla Fondazione Ford / dalla Fondazione Rockefeller e altri Banchieri e Industriali della Costa Orientale USA.

Il capo della Fondazione Ford era l’ex agente della OSS PAUL HOFFMANN VERSO LA FINE DEGLI ANNI 50, dopo divenne capo della A.C.U.E, la US. State Department aveva un ruolo importante in tutto questo programma, in una Nota mandata il 11 Giugno 1965 alla sezione Europea e gestita dal Vice presidente della EUROPEAN ECONOMIC COMMUNITY (EWG) ROBERT MARJOLIN, fu chiesto di preparare e di attuare la “Moneta unica Europea = Euro”.

Il tutto doveva rimanere in segreto, il piano doveva essere portato a conoscenza esclusivamente solo dopo che si fosse portata avanti una Politica nella quale si richiedesse di introdurre una Moneta Unica facendo credere ai cittadini che era la miglior soluzione per una stabilità Sociale e commerciale in Europa, MARJOLIN era un Socialista francese stipendiato dalla Fondazione Rockefeller ed aveva studiato Scienze Politiche negli anni 30 in USA, nel 1948 fu nominato Segretario Generale della OECC, dal 1955 diresse la delegazione francese per le trattative sulla EWG (European Economic Community).

Massoneria e falsi premiati.

Il francese JEAN OMAR MARIE GABRIELE MONNET viene definito dai fondatori della EU come uno dei Teorici del complotto Socialista-Fascista messo in atto contro i popoli e la loro sovranità statale.

MONNET era un industriale che durante le due Guerre Mondiali fungeva da coordinatore nella cooperazione degli armamenti tra la Francia e l’Inghilterra (Franco-British Union) e negli USA, in America prese parte al programma per il cambiamento commerciale/sociale (Victory Program) che consisteva dalla pace alla produzione della guerra, fu anche rappresentante del Segretario Generale della “Unione Popolare”, divenne presidente della Conferenza “Schuman Plan” di Parigi che servi a fondare l’Unione Europea del carbone e acciaio (EGKS / Mountain Union) della quale ne divenne presidente dal 1952 al 1955 e contribuì alla fusione dei Trattati EWG / EURATOM che divenne Commissione Europe(1965), nel 1955 su sua iniziativa fu fondata la ACUSE “Action Committee for the United States of Europe”, nel 1975 fu fondato il Consiglio Europeo annullando di fatto l’ACUSE fondato anni prima, nel frattempo MONEET lavorava al piano e dava consigli per la fondazione di una “UNICA POLITICA EUROPEA” e la costruzione della EWU/Unione Monetaria Europea.

Il secondo Teorico e complotti sta fu RICHARD NIKOLAUS - GRAF COUDENHOVEN-KALERGI, alto Grado della Massoneria Viennese ”Humanitas”, nei suoi libri “Pan-Europa-1923”, “Battaglia per la Pan-Europa-1925/28” e la “Nazione Europea 1953” descrive la fondazione di una UNIONE EUROPEA stile Tedesco che si estende dal Portogallo fino alla Polonia denominandola con due diversi nomi ”Unione Paneuropa” o “Stati Uniti d’Europa”.

COUDENHOVEN-KALERGI era figlio di Ambasciatore Austriaco in Giappone e di madre Giapponese, nacque a Tokio, dalla parte del padre “Coudoven” era un “Brabante” con titolo Reale per la partecipazione “1096-1099” al primo organizzato genocidio Pseudo–Religioso chiamato “Crociata”, il nome Kalergi deriva dal Bizantino-Creta, anche questo, discendente di famiglia nobile parallela ai Callergi di Venezia ”Nobili Neri Veneziani”. Era il 1924 quando COUDOVEN fondò la Paneuropa–Union che è il vecchio movimento, nel 1947 fondò l’Unione Parlamentari Europei (EPU) che si raggruppò assieme al Movimento Europeo nel 1952, il 19 Settembre fu la volta del Guerrafondaio/Criminale di Guerra “Lusitania” che dette l’ordine di bombardare l’80% di tutte le città Tedesche al di sopra dei 100.000 abitanti e 33esimo Grado della Massoneria del Rito Scozzese: WINSTON LEONARD SPENCER CHURCHILL, che dette l’ordine a COUDOVEN-KALERGI di iniziare con la fondazione degli Stati Uniti d’Europa scritto da COUDOVEN stesso. Nel 1925 COUDOVEN-KALERGI organizzò il primo congresso Paneuropeo a Vienna, verso la fine degli anni '20 operavano di già molte organizzazioni come piccoli distaccamenti della Unione Paneuropea in tutta l’Europa, per questa sua iniziativa COUDOVEN-KALERGI ottenne completa fiducia del Clan Rockefeller che cominciò a mandare finanziamenti sotto le sua Padronanza, uno dei più bollenti per questo complotto era il francese ARISTIDE BRIAND, Socialista e tra il 1909/1930 venne eletto ben 11 volte come Premier e ben 12 volte come Ministro degli affari esteri nei governi che si succedevano in sequenza ristretta, nel 1930 portò al completamento il piano Sopranazionale all’interno del movimento dell’Unione dei Popoli oggi denominata ONU, anche CHURCHILL nel 1930 fece pubblicare un articolo sul giornale Inglese “Saturday Evening Post” con il titolo "The United States of Europe".

Nell’anno 1940 COUDOVEN, dovette rifugiarsi in America per motivi Politici, cominciò a lavorare come componente del CFR a favore dell’Elite super ricca (Boston Blue Blood) che si era stabilita nella costa Est degli States, sotto il loro comando si trovava pure STEPHEN DUGGAN, fondatore e primo Presidente dell’Istituto Internazionale per l’Educazione che era un’ organizzazione per la Propaganda del CFR, inoltre, sotto il loro comando si trovavano pure STEPHEN MURRAY, Presidente dell’University of Colombia e WILLIAM C. BULLIT Console US. in RUSSIA e FRANCIA.

Con l’entrata degli USA in guerra, tutti i piani e idee di COUDOVEN vennero prese sotto il controllo della OSS (oggi CIA), la OSS fu fondata con l’aiuto della famigerata MI6 (oggi SIS) e dalla SOE (Special Operation Executive) specializzata in sabotaggi e spionaggio in guerra, il suo primo direttore era il Generale WILLIAM DONOVAN, che riconobbe il potenziale dei Servizi Segreti e spionaggio del Vaticano, dopo questa conoscenza decise di lavorare fianco a fianco con il PADRE/PRETE – FELIX MORLION fondatore dell’Organizzazione Spionistica Cattolica Europea (Pro Deo), su richiesta insistente di DONOVAN la sede centrale del “Pro Deo” venne trasferita da Lisbona a New York che venne finanziata dalla OSS (cioè dai contribuenti), dopo la liberazione di Roma il “Pro Deo“ venne trasferito nel Vaticano (Roma) da dove cominciò a lavorare strettamente con i Gesuiti a danno dei cittadini Tedeschi.

L’Eminenza Grigia dei Bilderberg ..JOSEPH HIERONIM RETINGER fungeva da contatto tra il PAPA e l’Ordine dei Gesuiti, durante la guerra RETINGER era costantemente in contatto con il Generale WLADYSLAW SIKORSKI che fungeva da “Premier” e comandante in Capo delle forze armate polacche per il governo Polacco in esilio a Londra, RETINGER, KAROL WOJTILA (dopo Papa Giovanni Paolo II) e ZBIGNIEW BRZEZINSKI, primo presidente della Commissione Trilaterale fondata da Rockefeller nel 1973, formavano un movimento Supranazionale “NWO”, un’ASSE Polacca che cercava in tutti i modi di fermare la riconsegna alla Germania da parte dell’ UNIONE SOVIETICA tutti i territori occupati e gestiti dalla Polonia dopo la seconda guerra Mondiale che dovevano ritornare sotto il controllo della Germania, ancora oggi c’è questa disputa.

RETINGER durante la guerra fungeva anche da “contact man” per gli altri capi di stato Europei in Esilio a Londra, organizzava spesso incontri tra i ministri degli affari esteri degli Stati del continente Europa, in una di queste conferenze che si tennero tra l’Ottobre 1942 e Agosto 1944, fu costituito per il dopo guerra il Trattato Doganale tra i Paesi del Benelux che faceva da Prototipo per la futura Unione Europea, l’8 Maggio 1946 posò la pietra per una Europa costituita da Stati Federali durante una Conferenza della RIIA “Royal Institute of International Affair” tenutasi nella “Chatham House”, i componenti presenti alla conferenza facevano tutti parte del Complotto NWO, dichiarando che l’unica possibilità di stabilità in Europa costituiva in una Federazione dove ogni singolo Stato rinunciasse alla propria Sovranità Monetaria e Istituzionale, durante questo periodo RETINGER era anche Segretario Generale della “ELEC“ – Economic League for European Cooperation, dalla quale divenne poi il Movimento Europeo, il Dirigente della ELEC era il Premier Belga PAUL VAN ZEELAND, poco tempo dopo questa conferenza a Londra, RETINGER fece conoscenza con WILLIAM AVERELL HARRIMAN che dopo un viaggio in USA, cominciò ad arrangiare e finanziare contatti con altri esponenti del movimento, per questo suo ingaggiamento negli USA.

Il 29 Marzo 1949 fu fondata la (A.C.U.E) ”American Committee on United Europe“ in onore a Winston Churchill.

Nell’anno 1952, RETINGER pregò il suo miglio amico PAUL CARL RIJKENS di arrangiagli un incontro con il Principe Bernhard Von Lippe – Biesterfeld (Bernhard Principe d’Olanda). Nota: Paul Carl Rijkens era, Presidente dell’Industria della Margarina Unilever, componente del Consiglio alla Bank-Rotterdam ed ex consigliere del Governo Olandese in esilio a Londra, il Principe Bernhard ex componente nel Reparto NW-7 dei National Socialisti IG.Farben = NAZI, RETINGER voleva ottenere dal Principe Bernhard il permesso per organizzare una riunione annuale SEGRETA composta da: Banchieri e Alta Finanza, Militari, Ariani e Nobili, Docenti Universitari, Politici per poterli attrarre ai suoi piani sulla costituzione di un Nuovo Ordine Mondiale basato sulla Dittatura/Fascista, dopo che PAUL CARL RIJKENS comunicò il piano al Principe Bernhard, questo rimase affascinato del progetto che senza esitare mise a disposizione l’Hotel de Bilderberg a Oosterbeck vicino alla città di Arnheim in Olanda, il gruppo si riunì per la prima volta il 29 Maggio 1954 e sotto la direzione “non ufficiale” del Principe Bernhard, da li in poi fu deciso che le riunioni venissero fatte annualmente in diverse parti del Mondo sotto segretezza e con personale di sicurezza del luogo sempre a spese dei contribuenti locali, in ogni riunione viene fatta una Agenda da mantenere segreta e che venga notificata ad ogni capo di stato e Governo tramite i partecipanti alla riunione, lo stesso Principe Bernhard dichiarò che dal quel giorno in poi il Gruppo si sarebbe chiamato “Gruppo Bilderberg“ e che il loro obiettivo era di costituire un Governo Mondiale con annesso Esercito Mondiale.

Tutti i Politici Europei, USA e del resto del pianeta sono marionette del Gruppo Bilderberg, l’ex segretario privato di RETINGER, JOHN POMIAN scrisse nelle sua Biografia Josef Retinger Memoires of a Eminenz Grise della Polonia, fino a oggi pochissimi Politici nel mondo non hanno fatto la loro presenza nei Bilderberg, alcuni nomi della Politica Tedesca che hanno preso parte ai raduni dei Bilderberg e che oggi stanno portando avanti l’Agenda per la conquista del pianeta.

Willy Brandt-SPD
Helmut Schmidt-SPD
Helmut Koh.CDU
Gerhard Schroeder-SPD
Angela Merkel.CDU

Otto “Graf” Lambsdorf. FDP - Gerhard Stoltenberg-CDU- Ernst Albrecht-CDU- Karl. Theo zum Guttenberg-CDU- Wolfgang Schauble- CDU- Guido Westerwelle.FDP e l’ex Presidente della Repubblica Walter Schell che dal 1980 al 1985 ne fù anche presidente dei Bilderberg.

Tutti i partecipanti non vanno alla riunione “Ufficialmente” nonstante il tutto viene finanziato con i soldi dei contribuenti di ogni singolo stato di provenienza dei partecipanti, quello che viene discusso viene tenuto segretissimo, tutti i documenti vengono tenuti segreti e sotto costante sorveglianza, i Media sono ufficialmente non accettati alle conferenze, dopo ogni conferenza ogni partecipante riceve in segretezza i documenti su quello che deve essere fatto, nel 1961 tutti i partecipanti ricevettero oltre ai documenti un altra busta con la scritta sopra “Top Segret” e da distruggere in caso di problemi con la giustizia locale.

di Corrado Belli

21 marzo 2012